Pasta fillo, 1 rotolo
Funghi champignon, 500 gr
Prosciutto cotto affumicato, 200 gr
Caprino, 200 gr (o formaggio Brie)
Besciamella, 100ml
Sale, pepe e prezzemolo tritato q.b
Olio extravergine di oliva. q.b
Aglio, mezzo spicchio

Per prima cosa togliere dal frigo la pasta fillo e lasciarla riposare per un ora.
Grigliare i funghi: una volta puliti accuratamenete e affettati, con l’aiuto di una piastra rovente grigliarli e condirli con aglio, prezzemolo, olio e sale.
Preriscaldare il forno.
In una ciotola unire tutti gli ingredienti per il ripieno: il prosciutto tagliato molto piccolo, il caprino amalgato, i funghi,il sale e il pepe e la besciamella.
Srotolare la pasta e con l’aiuto di un pennello bagnare leggermenete ogni strato di acqua affinchè in cottura non si secchi troppo.
Disporre delicatamente su un piano di lavoro uno strato di pasta fillo e ricavarne 4 rettangoli uguali (tagliando a metà la pasta sia in larghezza che in lunghezza..) e cominciare a riempire chiudendo poi i fagottini a mò di triangolo.
Continuare in questo modo fino a finire l’impasto.
Infornare a 200° per 15 minuti se statico o 180° per 20 minuti se ventilato.

La pasta fillo ha origini antichissime, è simile alla nostra pasta sfoglia ma più leggera e croccante senza aggiunta di grassi idrogenati. E’ usata tantissimo nella cucina greca e turca. Si sposa benissimo sia con ricette salate che con dolci.
E’ perfetta con ripieni di carne, verdure ma anche pesce.